Nicaragua: a fianco di Oscar René Vargas e della rivolta popolare

0

La ribellione popolare e pacifica che è emersa in Nicaragua dal 18 aprile 2018 è stata fortemente repressa dal governo del presidente Daniel Ortega e dal vicepresidente Rosario Murillo, sua moglie.

Secondo l’Associazione nicaraguense per i diritti umani (ANPDH), la polizia nazionale e i paramilitari, agli ordini diretti dell’esecutivo, hanno assassinato 448 persone. L’”operazione di pulizia”, formula ufficiale, ha segnato una nuova tappa nel desiderio di soffocare qualsiasi movimento di protesta.

Tra il 23 e il 25 luglio 2018, 137 persone, per lo più giovani, sono state processate, accusate di “terrorismo”, “crimine organizzato”, “assassinio” …

Circa 500 avversari politici sono stati rapiti; la maggior parte di essi è considerata “scomparsa”, un termine che evoca i peggiori periodi di dittatura in America centrale e meridionale.

Criminalizzare e incriminare i manifestanti e tutti coloro che li sostengono fa parte dei metodi dittatoriali del governo Ortega-Murillo. Secondo il sito di notizie indipendente Confidencial (24 luglio), un sondaggio indica che il 79% degli intervistati vuole elezioni libere e anticipate, un modo per respingere il binomio dittatoriale Ortega-Murillo.

Oscar René Vargas ha sottolineato: “Il governo cerca di decapitare i movimenti sociali e di arrestare i leader locali e tutti coloro che criticano la violenza usata contro il popolo.”

Oscar René Vargas – sociologo, economista, autore di numerosi libri sul Nicaragua e Centro America – sulla cui testa pende un mandato di arresto emesso dalle autorità del Nicaragua spiega questa decisione nel seguente modo: “Non sono un membro di alcuna organizzazione, ma ho fatto molte dichiarazioni che caratterizzano il governo come una dittatura e i suoi metodi simili a quelli che sono stati una delle peculiarità dei regimi dittatoriali. Inoltre, ho partecipato a marce popolari di protesta”.

Oscar René Vargas (1946) è stato uno tra i co-fondatori dell’FSLN e ha protetto Daniel Ortega contro la repressione di Somoza. Durante il primo governo Ortega, negli anni ’80, ha ricoperto un incarico di esperto e ha insegnato presso l’Accademia militare dell’esercito sandinista. Ha insegnato in varie università in Nicaragua. Le sue posizioni critiche nei confronti della coppia di governo sono pubbliche da alcuni anni.

Non appena sono state diffuse le informazioni su di un mandato di arresto nei suoi confronti, un appello di solidarietà è stato lanciato dai circoli accademici in Nicaragua con cui si chiede la revoca della decisione del governo riguardante Oscar René Vargas .

Ci uniamo a questo appello, nello spirito del sandinismo originale che è l’opposto dell’ortéghismo.
I firmatari di questo testo, in Europa e in Sud America, sostengono anche le richieste avanzate da Oscar René Vargas e dai movimenti sociali. In altre parole, il rilascio incondizionato di tutti i prigionieri politici; l’informazione da parte delle autorità ai vari organi per i diritti umani che lavorano in Nicaragua sulla situazione reale delle cosiddette persone scomparse; il disarmo dell’”esercito irregolare” istituito da questo governo familista e clanico; un’inchiesta internazionale indipendente sui vari aspetti della repressione, con le sanzioni che ne devono derivare; la costituzione di un governo di transizione – i cui membri dovrebbero avere un mandato limitato, come sostenuto pubblicamente da Oscar René Vargas – che porti ad elezioni libere e alla fine del governo Ortega-Murillo.

Come firmatari di questo appello ci poniamo nel quadro di un movimento di solidarietà con l’intero movimento di resistenza popolare, ancora attivo nonostante il terrorismo di stato.
***

Le numerose adesioni a questo appello sono state tutte raccolte in appena 24 ore. Sono presentate di seguito in ordine alfabetico.

La raccolta di firme continua: per favore inviatele al seguente indirizzo: editions@page2.ch

Achcar Gilbert, professore presso l’Università di Londra, Regno Unito
Aguilar Mora Manuel, attivista socialista, storico, Messico
Allué Blasco Adolfo, Social Plataforma Rastro e Venta Ambulante de Zaragoza, Estado Español.
Almeyra Guillermo, accademico e giornalista messicana-argentina
Antunes Ricardo, professore titolare di sociologia di UNICAMP-BRASIL.
Astarita Rolando, docente universitario, Argentina
Barbey Charles, fisico, Svizzera
Bassi Raul, membro di Alleanza socialista, Australia
Basso Pietro, professore dell’Università Ca’ Foscari, Venezia, Italia
Berterretche Juan Luis, giornalistaa e socialista militante, Brasile / Uruguay
Besancenot Olivier, portavoce per l’NPA, Francia
Bidet Jacques, filosofo, professore emerito all’Università Paris Ouest Nanterre La Défense (ex Paris X).
Bihr Alain , Professore onorario di sociologia, Università della Franca Contea, Francia
Boillat Jean-Pierre, ex consigliere comunale, Vevey, Svizzera
Born Helmut, Mitglied im Landesbezirksvorstand, ver.di NRW, Düsseldorf, Deutschland
Bos Willem, giornalista, Olanda
Brais Fernandez, redattore di Viento Sur, attivista di Anticapitalistas
Buster Gustavo, sociologo, co-editore di Sin Permiso, Madrid
Camargo Raul, Deputato Podemos Madrid. Attivista di Anticapitalistas
Calderon Patricio , informatico ed eletto CGT-FAPT 93, Francia
Casas Aldo, attivista socialista, antropologo, revista Herramienta , Argentina
Caviglia Liliana, professoressa, Uruguay
Chesnais François, economista, Francia
Ciapponi Nora, attivista socialista, Argentina
Cienfuegos José González , pensionato, Spagna
Corcuff Philippe, docente di scienze politiche allo IEP di Lione, membro di Attac e del consiglio scientifico di Attac
di Fuente Mikel, professore in pensione dell’Università País Vasco.
Dandrès Christian, giurista, Svizzera
Delarue Christian, attivista associativo, consiglio scientifico di Attac, Francia
Delord Christian, membro di Ensemble!, Francia
Deloustal Gilles, ATTAC militante, in pensione, Francia
Dreano Bernard, Presidente del CEDETIM Center for Studies and International Solidarity Initiatives (Parigi)
Egirun Josu, rivista Viento Sur, Spagna
Fabrol Emile, informatico, CGT Trade Unionist, NPA
Féliz Mariano, in Economía, Dr. in Scienze sociali. Profesor UNLP. Investigador CONICET.
Fernández Gómez Alicia, insegnante, Spagna
Fernández Silvia, professoressa, Uruguay
Ferrajoli Luigi, Professore emerito di Filosofia del diritto, Università di Roma III, dottore onorario di varie università in Sud America, Italia
Ferré Cathy, insegnante, Francia
Febbraio Chantal, in pensione da EN, ha una larga parte della sua famiglia in Nicaragua
Fieux Bernadette Fernand, genitore di Joël FIEUX ucciso dalla Contra in Nicaragua 1986, membro del Comitato locale Solidarietà con il Nicaragua (Francia)
Fortin Jacques, attivista di MR, Francia
Franchet Pascal, Presidente di CADTM, Francia
García Fernández Pablo, sociólogo, Asturias Spagna
García Rodríguez Gerardo, social trabajador, Estado español
Gari Ramos Manuel, Consejo Asesor, Viento sur e Anticapitalisas, Spagna
Garrón Rincón Lorena, studentessa a Cadice. Mimbro del Café Feminista de Cádiz e attivista di Anticapitalistas
Gaudichaud Frank, Università, Università di Grenoble Alpes, Francia
George Susan, FRSA / Fellow della Royal Society of Arts; Presidente del Transnational Institute, Attac Scientific Council (Francia)
Gilly Adolfo, storico, profesor emerito – UNAM, Messico
Girbau Carlos, redazione La Aurora, Madrid Spagna
Giry Brigitte, Collaboratore Europa Ecologia I Verdi Provenza Alpi Costa Azzurra (Francia)
Gleiss Thies, Mitglied of Parteivorstandes DIE LINKE, Deutschland
Gonthier Alain, consigliere comunale, Vevey, Svizzera
Gordaliza Ana, psicoanalista, Spagna
Gruner Eduard, Profesor Consulto UBA, Argentina
Harribey Jean-Marie , economista, ex co-presidente di Attac, Francia
Hélier Odile, antropologo, Francia
Hernandez Mario, giornalista e scrittore Buenos Aires, Argentina
Herrera Ernesto, direttore di Correspondencia des Prensa Uruguay
Husson Michel, economista, Attac Scientific Council, Francia
Herrero Yayo , ecofemminista, Spagna
Ibarra Pedro, Catedrático jubilado Ciencia Política Universidad País Vasco
Jiménez Rocío Cruz, metalúrgica, di Ganar Leganés concejala in el Ayuntamiento de Leganés Spagna
Katz Claudio, Economista, Professore UBA, Economista di Izquierda, Argentina
Khalfa Pierre, membro del consiglio scientifico di Attac, ex co-presidente della Fondazione Copernic
Klein Angela, Verantwortliche Redaktorin der Sozialistischen Zeitung, Deutschland
Koifmann Isabel, sindicalista, Uruguay
Krivine Alain, portavoce per l’NPA, Francia
Tom Kucharz, Ecologistas in Acción, Madrid, Spagna
Labeaga Amo Mikel , Técnico Mantenimiento University of Pais Vasco (UPV-EHU)
Lancry Jean-Pierre, Consiglio federale EELV (Europe Ecology the Greens), CGT, Francia
Lang Joseph, storico, ex consiglio nazionale, Berna, Svizzera
Leonard Eric, direttore della ricerca IRD, HDR, Francia
Levard Laurent, agroeconomista, Parigi, Francia
Libreros Daniel, profesor Universidad Nacional, Colombia
Liebel Manfred, professore emerito di sociologia presso l’Università tecnica di Berlino, consigliere dei movimenti di bambini e giovani lavoratori in America Latina, Germania
Lillo Natacha, segretario editoriale del Nicaragua Oggi, univ. Parigi Diderot, Francia
Llamedo Rodriguez Luis Fernando , pensionato, Spagna
Logiudice Edgardo, Colectivo Revista Herramienta , Argentina
López Ricardo, Posta Porteña alternativa e comunicazione indipendente a Rio de la Plata (Uruguay-Argentina)
Lopreno Dario, sindacalista SSP, insegnante, Svizzera
Löwy Michael, Emeritus Research Director presso il CNRS. Francia
Lucas Luis Martin, economista, Spagna
Lucita Eduardo, economista di Izquierda, Argentina
Machado Nara Helena, Università di PUCRS, Porto Alegre, Brasile
Marin Gloria, professoressa in pensione, femminista, Spagna
Martin Myriam, portavoce dell’Ensemble !, consigliere regionale Occitanie France Insoumise, Francia
Marty Christiane, ricercatrice, membro della Copernic Foundation e Attac France
Martínez Diaz Teresa, studente di dottorato in Psicología, Madrid), Spagna
Martínez José Luna, professore in pensione, membro dei comitati di solidarietà con il Nicaragua e il FSLN nel periodo della rivoluzione e della lotta contro la CONTRA
Mascaro Querido Fabio, professore di sociologia all’Università di Campinas (UNICAMP), Brasile
Matamoros Ponce Fernando, professore- Institute of Social Ciencias e Humanities Benemérita Universidad Autónoma de Puebla (Messico)
Molo Romolo , avvocato, Svizzera
Montoliu Miguel Martín, ingegnere EPF Lausanne, Suiza, attivista della solidarietà con il Nicaragua sandinista 1976-1985, Madrid, Spagna
Montoya Roberto, giornalista e scrittore , Madrid, Spagna
Mosquera Martin, Democracia Socialista, Argentina.
Navarro Manuel Alberto, Facoltà di Ciencia Política y Relaciones Internacionales, Universidad Nacional de Rosario – Santa Fe (Argentina)
Navarro Ruben, insegnante, Uruguay / Francia
Neuville Richard, membro della commissione internazionale Ensemble !, ex brigadista, Francia
Odriozola Maria, giurista, membro della Mesa di Coordinamento del partito politico Equo Cantabria, del Red Equo Mujeres di Cantabria e della Comisión 8 di Marzo
Oudrer Anne-Marie, medico ospedaliero, Francia
Palpacuer Florence, professore all’Università di Montpellier, membro del consiglio scientifico di Attac France
Parriaux Olivier, Professore emerito, Università di Lione a Saint-Etienne, Francia
Pastor Jaime, editore di Viento Sur , Spagna
Pereyra Daniel, Viento Sur
Pfefferkorn Roland, sociologo, professore universitario di Strasburgo, Francia
Pieri Mario, Colectivo Militante, Uruguay
Pierre Mary, Enfermera Sindicalista, Uruguay.
Ponge Robert, professore universitario, UFRGS, Brasile
Preneau François, sindacalista e attivista Ensemble! Ex direttore della pubblicazione di Informazioni e solidarietà America Latina Nicaragua (Francia)
Pronzini Matteo, deputato al Gran Consiglio del Ticino, direttore del settore industriale del sindacato UNIA, Svizzera.
Michael Prütz, Aktivist seit 1968, Deutschland
Puyade Jean, insegnante, Francia
Rais Martine, medico, Svizzera
Raventos Daniel, co-editore di Sin Permiso, Presidente del Red de la Renta Básica, Universidad de Barcelona
Redler Lucy, Mitglied of Parteivorstandes der Partei DIE LINKE, Deutschland
Riela Rebeca, economista, Uruguay
Robinson William I., professore di sociologia e studi globali, Università della California-Santa Barbara, Stati Uniti
Rodríguez Jesús, deputato andaluso di Podemos, militante Anticapitalistas, profesor di economia
Rodríguez Teresa, Deputata e Coordinadora General di Podemos Andalucía.
Romero Graciela, avocata, Uruguay
Romero Sánchez Jesús, presidente del gruppo parlamentare di Podemos Andalucía, Spagna
Roux Hélène, Università, Parigi, Francia
Saint Jean Henri, allenatore in pensione, brigadista e formatore di educatori sociali a Managua, studente di dottorato al Laboratoire FAMEVI, Università di Angers (Francia)
Saint-Upéry Marc, traduttore, giornalista, editore, Francia
Salama Pierre, economista, Francia
Salas Miguel, sindicalista, consigliere editoriale di Sin Permiso, Barcellona
Samary Catherine, economista, membro del consiglio scientifico di Attac (Francia)
San José Pérez Carmen, Familia Medica, Deputata di Podemos nell’Asamblea di Madrid
Sánchez Mar Coloma, Spagna
Sanchez Mariana, giornalista, sindacalista, ex rappresentante del Comitato di solidarietà francese in Nicaragua, Francia
Sanz Cintora Angel, profesor in pensione dell’Università di Saragozza e Professore onorario dell’UNAN-Leon del Nicaragua.
Sarda Georges, insegnante, Francia
Schindler Matthias, Nicaragua Aktivist seit 1979, Germania / Portogallo.
Schmid Bernard, attivista, Francia
Schmid Philipp, Sozialistischer Aktivist, Schweiz
Sáenz Luis M., co-editore del revista trasversaleales.net Spagna
Serfaty Claude, economista, Francia
Sergi Pino, editore del sito web e pubblicazione Solidariéta
Sintomer Yves, professore di scienze politiche, Università di Parigi 8; ricercatore presso il Centro per la ricerca sociologica e politica a Parigi (CNRS / Università di Parigi 8-Nanterre)
Stoute José Eugenio, Panamá
Suárez Carlos Abel, giornalista, Comitato per la redenzione di Permiso, Buenos Aires, Argentina
Svampa Maristella, sociologa e scrttrice, Argentina
Tarcus Horacio, storico, Centro di documentazione e investigazione della cultura di Izquierdas, Argentina
Trat Josette, studiosa femminista, Francia
Trovato Aurélie, Membro del consiglio scientifico di Attac ricercatore in economia, Francia
Tutin Christian, economista, professore all’Università di Parigi East Creteil (UPEC), ex direttore del Nicaragua oggi, recensione del CSN, dal 1984 al 1991, Francia
Udry Charles-André, editore del sito A l’Encontre , presente dal luglio 1979 in Nicaragua, Svizzera.
Wiñazky Alberto, economista, Consiglio di redazione della Revista Herramienta , Argentina
Wolf Winfried, (Deutschland), Politikwissenschaftler und Ökonom, redattore capo della ZeitschriftLunapark 21
Zagato Lauso, professore Università Ca ‘Foscari, Venezia, Italia Direttore del centro studi sui diritti umani (Cestudir), Italia
Zallo Ramon, Catedratico. Universidad Pais Vasco.
Zeller Christian, professore universitario di Salisburgo, Austria
Zeta Sergio, attivista socialista, Contrahegemoniaweb , Argentina
Zubizarreta Juan Hernandez, Euskal Herria, professore univeritario

Traduzione dell’appello a cura di da rproject.it

Condividi.